IMG_7300[2451]

Monete & Denari: Pillole di economia per educarsi a risparmiare (a cura di Elena Cogi)

Sono un Consulente Finanziario e opero nel settore da quasi 15 anni.

L’educazione finanziaria e la consapevolezza del risparmiatore sono da sempre al centro della mia attività, sia da professionista che da formatore.

Nel corso degli anni mi sono resa conto di come molti tra i miei clienti non conoscessero concetti fondamentali legati agli investimenti: rischio e rendimento; durata; ruolo dell’inflazione; la diversificazione solo per citarne alcuni.

Non è sicuramente una loro colpa né forse nemmeno di chi li ha seguiti o consigliati in tali scelte.

Tuttavia come è possibile cogliere appieno i vantaggi ai quali sono legati i diversi prodotti finanziari sul mercato se non si conoscono a fondo rischi, caratteristiche e strutture?

Sono convinta che progetti di educazione finanziaria predisposti, azzardo, fin dalla scuola primaria e secondaria, potrebbero gettare solide basi per il futuro o per lo meno instillare nei ragazzi qualche “ragionevole dubbio”.

Ma parlare di denaro è ancora un taboo, e molte delle domande che anche i più piccoli si pongono rimangono spesso senza risposta; i ragazzi crescendo diventano talvolta adulti poco consapevoli delle proprie scelte finanziarie e con la sensazione che la gestione del denaro e dei propri risparmi siano misteri senza soluzione.

Ecco allora che si sceglie questo o quel prodotto non perché lo si conosce e lo si apprezza ma perché è stato sottoscritto da un amico o è di moda in televisione.

Per questo motivo cerco sempre di dare una risposta semplice e pratica alle domande e ai dubbi di chi si rivolge a me, di chi si affida a me.

I mei progetti di educazione finanziaria sono questo: pillole di economia per dare delle risposte a domande che magari semplicemente non si sanno a chi rivolgere.

IMG_730222222

L’autunno con Il Club

A partire da Ottobre, la settimana si riempie di tante proposte firmate Associazione Il Club!

Grande ritorno per i corsi di lingue! Ogni martedì a partire dal 10 Ottobre lezione serale di spagnolo ed ogni giovedì lezione serale di inglese: un’occasione per imparare una nuova lingua o per mantenere fresche le proprie conoscenze, un’opportunità di vivere insieme in modo alternativo una sera infrasettimanale, un modo per conoscere nuove persone!

Per i più piccoli riapre lo Spazio “Crescendo Insieme”!

Tutti i lunedì a partire dal 9 Ottobre ci sarà “Il Club delle mamme” dove le neomamme con i loro bimbi di età compresa tra 0 e 10 mesi potranno confrontarsi e condividere le proprie esperienze, emozioni, gioie e difficoltà dell’essere mamma insieme ad altre neomamme.

Per i bimbi più grandi, tutti i martedì e i giovedì a partire dal 10 Ottobre ritorna lo Spazio Gioco “Giochi con me?” dove i bambini di età compresa tra 10 mesi e 3 anni, accompagnati da un adulto, potranno divertirsi e giocare insieme in uno spazio ludico ed educativo appositamente creato per loro svolgendo attività con materiali naturali: in questo spazio si cercherà di stimolare il bambino nella sua crescita e di aiutarlo a creare relazioni positive attraverso il gioco libero, l’attività guidata e la merenda condivisa.

 

Da oggi le iscrizioni sono aperte… noi, come sempre, vi aspettiamo!

 

Per info ed iscrizioni: ilclub.palazzolo@gmail.com oppure 334 1713556

 

image1-5 copia
, , , , , , ,

Filodirame: quel filo sottile tra sogno e realtà

di Nadia Boioni

Settembre è un mese molto ricco per i palazzolesi, vi ho raccontato della realtà della Festa di Mura che si terrà il prossimo weekend, ed oggi voglio raccontarvi di un’altra magnifica realtà che vede nuovamente Palazzolo protagonista. Questa volta però il luogo in cui vi porterò è in realtà un ambiente magico, dove prendono vita tante realtà e racconti, sto parlando del Teatro Sociale in Piazza Zamara 9.

Continua a leggere

image1-5
, , , , ,

Settembre è…Festa di Mura

di Nadia Boioni

Settembre è iniziato da poco, i colori nel panorama palazzolese stanno già mutando, anche il fiume sembra un po’ diverso sotto il cielo settembrino, sarà perché l’autunno si avvicina forse, i colori come da tradizione stagionale riescono a suscitare diverse emozioni in chi osserva l’ambiente che lo circonda, ed è così che Palazzolo muta, attendendo anche quest’anno l’arrivo di un’altra tradizione oltre ai colori autunnali, una tradizione che tutti conosciamo come “Festa di Mura”, una festa che anche quest’anno si svolgerà nella terza settimana di settembre e che ha origini piuttosto antiche, basta pensare che iniziò nel lontano 1936 subendo un arresto in tempo di guerra e che riprese incessantemente dal 1991 diventando una stabile festa nel calendario palazzolese a cui sono in molti a non rinunciare, ed i motivi per cui vivere questa festa sono realmente tanti, a partire dalla sfilata di apertura dell’Araldo con gli Sbandieratori e Musici di Mura, per non parlare dei vari spettacoli itineranti che sanno intrattenere il pubblico di ogni età attraverso eventi dal sapore medievale che trascinano tutti quanti in un’atmosfera unica che rimarrà nel cuore per molto tempo. Continua a leggere

passa-la-pasta_01L

“Un esempio di buona pratica contro lo spreco”: quarto anno consecutivo per il progetto “Passa la pasta”

L’Amministrazione comunale con deliberazione di Giunta n.101 del 29.08.2017 ha approvato anche per l’anno scolastico 2017-2018, quarto anno consecutivo, il progetto “Passa la pasta che avrà inizio dal prossimo 25 settembre.

Passa la pasta” è un progetto finalizzato al recupero del cibo non scodellato nelle mense scolastiche dei plessi delle scuole primarie e secondarie di primo grado statali cittadine, e distribuito a persone in condizioni di disagio, segnalate dall’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Palazzolo sull’Oglio. Si tratta di cibo integro che, diversamente, verrebbe smaltito come rifiuto.

Tale iniziativa si colloca nell’insieme integrato degli interventi volti a sostenere le famiglie e le persone in difficoltà, anche a causa dell’attuale crisi economica, soggetti che spesso si trovano privi o carenti delle risorse necessarie ad assicurare il soddisfacimento dei bisogni primari (cibo, igiene, istruzione, ecc.). Continua a leggere

download

Palazzolo, 40 borse di studio all’insegna del diritto allo studio e del merito

Continua il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Palazzolo sull’Oglio, guidata dal Sindaco Gabriele Zanni, nei confronti della propria comunità e delle giovani generazioni.

È stato infatti approvato, per il quarto anno consecutivo, il bando per l’assegnazione di 40 borse di studio per merito agli studenti palazzolesi frequentanti le scuole secondarie di primo e di secondo grado e il primoanno di iscrizione all’Università.

Nel rispetto di quanto sancito dall’articolo 34 della nostra Costituzione, che riconosce il diritto a raggiungere i gradi più alti degli studi a coloro che sono capaci e meritevoli, anche se in condizioni economico-sociali sfavorevoli, gli Assessorati alla Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili hanno stanziato per l’anno scolastico 2016/2017 complessivamente 9.800,00 euro, da assegnare tramite bando, ai migliori studenti della città.

Continua a leggere