,

Stop al voyeurismo mediatico: portavoce dell’iniziativa una palazzolese.

(fad) Lanciata su facebook l’iniziativa STOP AL VOYEURISMO MEDIATICO in due giorni ha superato le 600 adesioni. Tra le promotrici e portavoce della campagna IO NON CI STO AGLI STEREOTIPI la palazzolese Giorgia Vezzoli, intervistata da Francesca Rinaldi di RadioRai. Di seguito l’incipit dell’articolo pubblicato a tal proposito dal sito di RadioRai e l’audio dell’intervista.


Roma.
Donne, ragazze che hanno un blog nel quale parlano di loro, delle donne, unite per diffondere in rete alcune iniziative rivolte ai mezzi di comunicazione di massa contro il voyeurismo mediatico. Le donne risultano, infatti, sempre più ingabbiate in stereotipi: bella, svestita in ogni stagione, ma muta; casalinga, mamma, ‘chioccia’; donna in carriera, piena di problemi in famiglia (quando ce l’ha), algida.(…)