Palazzolo. Uccide il padre e si butta dalla finestra.

Tragedia familiare nel tardo pomeriggio a Palazzolo sull’Oglio in via Piccinelli. Un uomo di 55 anni, secondo una prima ricostruzione del carabinieri, sarebbe stato ucciso a colpi di arma da taglio, un coltello da cucina o una sorta di fiocina, dal figlio trentenne. Il presunto parricida avrebbe poi dato fuoco all’abitazione, gettandosi poi dal secondo piano. L’omicidio si sarebbe consumato al termine di una furiosa lite che ha attirato l’attenzione dei vicini di casa, che hanno anche cercato di impedire che il figlio si gettasse dalla finestra.
Ora l’uomo, soccorso dagli uomini del 118, è ricoverato in ospedale a Brescia.

(fonte: bresciaoggi)