Parcheggi biblioteca Lanfranchi: revocata la sosta di un’ora.

(Assessore viabilità S. Raccagni)

In seguito alla pubblicazione della lettera di alcuni studenti della biblioteca Lanfranchi in merito al ”problema parcheggi” e alla discussione tra studenti e amministratori, svoltasi tra i commenti all’articolo del blog, pubblichiamo la mail dell’assessore alla viabilità Stefano Raccagni che spiega le azioni intraprese dall’amministrazione e la revoca della sosta di un’ora.
Redazione QuiPalazzolo

“Con riferimento al Vs. articolo riferito al problema dei parcheggi antistanti la biblioteca Lanfranchi, con il quale inoltrate una lettera di protesta di alcuni studenti, con la presente si comunica che in data 19/01/2011 è stata emessa ordinanza di revoca dell’attuale limitazione della durata della sosta. Tale ordinanza sarà esecutiva non appena pubblicata e non appena modificata la segnaletica verticale di disco orario, orientativamente nell’arco dei prossimi giorni.
Il suddetto periodo sperimentale di liberalizzazione della sosta consentirà di valutare l’uso effettivo del parcheggio interno al polo culturale, in modo tale da poter attivare successivamente la regolamentazione della sosta più opportuna.
La liberalizzazione della sosta sarà attivata per un periodo limitato di tempo, in caso contrario comporterebbe, a lungo termine, una saturazione degli stalli disponibili, proprio perché il parcheggio del Polo Culturale diventerebbe un’alternativa gratuita al vicino parcheggio di Piazzale Giovanni XXIII, con conseguente disagio per gli utenti del Polo Culturale.
Si ricorda infine che è a disposizione la mia mail personale per qualsiasi suggerimento (stefano.raccagni@palazzoloweb.it).
L’assessorato scrivente avrà cura di comunicarvi i successivi provvedimenti relativi alla regolamentazione della sosta del parcheggio interno al Polo Culturale.
Distinti saluti.”

Stefano Raccagni
(Assessore all’Urbanistica – Edilizia Privata – Viabilità)