,

"Parco delle tre ville": partecipa alla progettazione dell’area su QuiPalazzolo.

Oggi QuiPalazzolo s’inoltra in un viaggio nuovo, sperimentale: progettare qualcosa di concreto sfruttando le potenzialità del web. L’idea, che intendiamo sviluppare col supporto di tutti quelli che vorranno aggregarsi e fornire un contributo, ha preso vita grazie ad un giovane architetto palazzolese, Enrico Ferrari, che ha deciso di condividere con gli utenti del blog un suo progetto.

L’iniziativa riguarda l’area delle ”tre ville”, una zona in disuso e semi abbandonata a cui si potrebbe dare nuova vita. Come? Proprio qui entrano in gioco gli utenti e i cittadini di Palazzolo. Pur avendo una sua idea di fondo, il progetto di Ferrari vuole infatti accogliere idee,
 suggerimenti e contributi di tutti coloro che saranno interessati a migliorare un pezzettino della propria città.

I suggerimenti potranno pervenire sotto forma di commento a questo post oppure via mail all’indirizzo quipalazzolo@gmail.com. Verranno valutati e inseriti nell’idea iniziale e, ultimato il progetto, consegnati all’amministrazione affinché ne tragga spunto o la applichi per intero.

(La mappa delle ”tre ville”,
clicca per ingrandire)

L’iniziativa illustrata all’amministrazione comunale – nelle figure dell’assessore all’Urbanistica Stefano Raccagni e dell’architetto Rovati, estensore del PGT – è stata accolta positivamente.
Nelle prossime ore daremo inoltre la possibilità di suggerire un nome per il Parco con un sondaggio on line.
Il progetto partecipativo durerà fino al 15 settembre, termine ultimo per inserire contributi utili al miglioramento dell’area.

Aldilà della Rete e della stampa locale, cercheremo nelle prossime settimane di coinvolgere gli amici di QuiPalazzolo affinché trasversalmente e da più parti si possa dare vita a qualcosa di nuovo e costruttivo per la città. Passateparola.

(a cura della redazione di QuiPalazzolo)