, ,

A 4 ZAMPE, nuova rubrica in collaborazione con il canile Rustico Belfiore.

Da oggi il blog si arricchisce di una nuova rubrica dedicata, questa volta, agli animali. Si intitolerà A 4 ZAMPE e verrà curata dai gestori e volontari del RIFUGIO RUSTICO BELFIORE. Prima puntata dedicata ai gatti. Buona lettura…

di Lella Briefke
La vita al Rifugio Rustico Belfiore è sempre piena di sorprese, nuovi arrivi ed adozioni.
Oggi vorrei raccontarvi una giornata tipo tra i nostri gatti.
Eh già, stavolta parliamo di loro, dei nostri felini così dolci, ma anche molto indipendenti.

Quando arriva un nuovo ospite
Quando arriva un nuovo ospite, tutte le cure sono per lui: si procede ad una visita generale, effettuata dal nostro Alessandro Mazzotti, veterinario e responsabile del Rustico, che accerterà il suo stato di salute prima di dargli/le un posto, onde evitare infezioni o altre complicazioni.

In un secondo momento si effettua il trattamento con il Front-Line che è un antiparassitario, cosa che al micio ovviamente non piace molto, in quanto odia di natura l’acqua e tutto ciò che è bagnato.

Terapie
Successivamente il gatto verrà sottoposto allo sverminamento della durata di 5 giorni. La terapia viene somministrata in pastiglie o sciroppo una volta al giorno; in concomitanza col suo ingresso verrà dato anche un antibiotico, con richiamo dopo sette giorni.

Da noi arrivano soprattutto cuccioli di 30/40 gg, fino ad un massimo di tre mesi, i quali prima di essere adottabili e/o comunque prenotabili, dovranno rimanere sotto osservazione per 15 giorni all’interno della struttura. Il micio esce da noi già microchippato e con la prima vaccinazione fatta.

Post-affido
Chi adotta un peloso dal nostro canile-gattile dovrà sottoscrivere l’obbligo della sterilizzazione/castrazione e lasciare documenti con relativo recapito telefonico per un’eventuale post-affido. Post-affido, avete capito bene: presso la struttura del Rustico Belfiore non si effettuano solo affidi, ma delle valutazioni sullo stato di salute del gattino e dell’ambiente in cui vive anche dopo l’affidamento. Il tutto avviene con un breve preavviso telefonico.

Terminata la visita, verrà stilato un resoconto del post-affido, allegando a volte delle foto. E’ possibile trovare tutte le informazioni sui post-affido e sui nostri amici a 4 zampe visitando la pagina facebook del Rifugio (guarda le info in fondo all’articolo).

Conclusioni
Quando un nostro pelosetto viene affidato ad una nuova famiglia per noi è sempre un giorno di festa, perché significa che verrà amato, coccolato, ma soprattutto non sarà più rinchiuso in un box di pochi metri, dal quale può uscire un paio di volte al giorno per giocare e correre un pò, poiché da quel momento in poi vivrà in una vera e propria casa.

Poi c’è sempre qualcuno all’interno del gruppo di volontari, io in primis, che si affeziona molto e quando il gattino viene adottato si rattrista. Subito dopo però ci si rimbocca le maniche e si ritorna al lavoro, perché per ogni gatto affidato ne arrivano molti altri che cercano casa o che necessitano di cure ed assistenza.


Alla prossima puntata…
Per info:
> Pagina Facebook
> Sito web: http://www.rusticobelfiore.it/