L’odissea continua per i residenti senza certificato di abitabilità

Ritorniamo a parlare di una vicenda che ha fatto discutere e che abbiamo divulgato nel mese di luglio:

“Spett.le redazione,
Con la presente voglio segnalare quanto segue:
Come titola l’oggetto, l’odissea continua anzi peggiora, per i proprietari e residenti del condominio Alba di via Monza a Bolgare-BG.
A seguito dei fatti successi a Milano – come meglio indicati nel sito www.liberonews.it di seguito -, nel caso analogo, o infortunio di qualsiasi tipo accadesse presso il nostro condominio Alba, noi come proprietari, nostro malgrado corriamo il rischio di essere oggetto di un ipotetico “AVVISO Di GARANZIA”, per responsabilita’ oggettiva, e danni verso terzi, in quanto privi del certificato di assicurazione. Perche’ senza ASSICURAZIONE? E’ presto detto, le assicurazioni interpellate si rifiutano di sottoscrivere la polizza assicurativa -scaduta il 02 novembre c.m.-, in quanto MANCA il famigerato certificato di ABITABILITA’.

Come gia’ segnalato nel luglio del c.a, e riportato dai giornali online www.bergamonews.it, www.quipalazzolo.it, www.ilgiorno.it, www.ecodibergamo.it, e dal cartaceo l’Eco di Bergamo, dopo quasi otto anni, tutt’ora non esiste ancora il certificato di abitabilita’, risultato, che gli immobili non sono commerciabili, ed il loro valore e’ declassato del 50%, del suo valore iniziale (anziche’ incrementare).
Si, e’ ritornata l’illuminazione pubblica, ma ora, un’altra tegola pende sugli stessi appartamenti, ovvero, l’assicurazione si rifiuta di stipulare la polizza assicurativa condominiale per la mancanza del certificato di abitabilita’.
Lo stesso Notaio interpellato da l’Eco di Bergamo indica che: possono essere “..commercializzati..”, ma a che prezzo? Di certo al 50% in meno del prezzo di acquisto, ma con la consapevolezza che l’acquirente sia cosciente del fatto che manca il certificato di abitabilita, ma ora, come si commercializza senza la possibilita’ di assicurare il comdominio?
Quanto sopra per evidenziare ulteriormente, che il certificato di abitabilita’, ha un ruolo importante per gli immobili, non solo per la commerciabilita’, e il mantenimento del valore iniziale, ma per tutte le conseguenze che possono creare per la mancaza dello stesso. Eugenio.”
Per approfondire:
http://www.libero-news.it/news/870212/Crolla-un-cornicione-a-Milano-Bimba-peruviana-in-fin-di-vita.html
http://www.bergamonews.it/bassa/articolo.php?id=44372
http://www.quipalazzolo.blogspot.com/2011/07/vendesi-casa-ma-senza-certificato-di.html?pfstyle=wp
http://www.ilgiorno.it/bergamo/cronaca/2011/07/12/542049-bolgare_manca.shtml
http://www.ecodibergamo.it/stories/cronaca/218535_appartamenti_senza_abitabilit_e_a_bolgare_scatta_la_protesta/