“In coda come tutti”, dal 2 gennaio ecco l’iniziativa di due consiglieri comunali di maggioranza

Riceviamo e inoltriamo:

“Per conoscenza annunciamo che dal 2 gennaio 2012 non ci avvarremo più della prerogativa semplificata del cartellino di amministratori comunali per l’entrata nel palazzo comunale e ci sottoporremo, negli orari di apertura, alla trafila del riconoscimento allo sportello tramite carta d’identità come tutti i cittadini mettendoci in coda alla bisogna.

Cordialmente salutiamo cogliendo l’occasione di inviare saluti di Buon fine Anno e miglior Inizio a tutta la cittadinanza.”

Gianfranco Piovanelli
Alessandro Mingardi