Vai a…
RSS Feed

11 dicembre 2018

Ritardo bollette Eni Gas&Power, ecco cosa fare


Facebooktwittergoogle_plusmail

“Gentili Cittadini,
ci sono pervenute numerose segnalazioni relative, in particolare, ad eccessivi ritardi nell’emissione delle bollette del gas da parte di Eni gas&power, in alcuni casi superiori ad un anno, in aggiunta alla mancata soluzione di altre problematiche già rappresentate dagli utenti di Palazzolo sull’Oglio al gestore ed alla generale difficoltà di comunicare con l’Eni Energy Store di Chiari.

L’Amministrazione Comunale esprime la propria contrarietà ed un forte disappunto per tale situazione, che si riteneva risolta, unitamente alla solidarietà nei confronti dei cittadini.

Informiamo di esserci attivati immediatamente con Eni gas&power, al quale abbiamo comunicato tali disservizi, e che incontreremo in tempi brevi presso la sede municipale.

Il Comune, al fine di aiutare i propri cittadini, ha deciso di procedere alla raccolta dei dati e delle problematiche di tutti coloro che versano in tale situazione, per il periodo dal 13.01.2012 al 29.02.2012, con le seguenti modalità:

– compilando un apposito modulo di segnalazione, pubblicato in primo piano nelle notizie in “Home page” del sito internet www.comune.palazzolosulloglio.bs.it e nella sezione sottostante, da trasmettere all’indirizzo e-mail: segreteria@comune.palazzolosulloglio.bs.it;

– consegna diretta di tale modulo all’Ufficio di Segreteria comunale, presso il quale risulta disponibile in formato cartaceo, nei seguenti orari d’ufficio lunedì – mercoledì – venerdì (dalle 09.30 alle 12.30) e martedì – giovedì (dalle 16.45 – 17.45).

Tale documentazione sarà trasmessa tempestivamente ad Eni gas&power, al quale chiederemo di attivarsi per la risoluzione delle singole problematiche, contattando ovviamente il cittadino/utente, e dando comunicazione al Comune sullo stato della pratica.

Inoltre, in collaborazione con l’Ufficio Servizi Sociali, ci si attiverà al fine di dare priorità e consentire ai cittadini (che ne abbiano i requisiti) di presentare entro la data di scadenza del 27 febbraio 2012 la richiesta di contributo a rimborso delle spese di riscaldamento, sostenute nella stagione invernale 2010/2011.”

Il Vicesindaco
Romana Turra

(fonte: palazzoloweb.it)

Altre storie daPalazzolo