Vai a…
RSS Feed

18 dicembre 2018

Al Cinema: HUNGER GAMES – il canto della rivolta – parte I


Facebooktwittergoogle_plusmail

Immaginatevi un mondo dove qualcuno ti controlla, sempre e dovunque… Dove chi c’è al comando puo’ decidere qualunque cosa.. Puo’ creare dei giochi dove 24 ragazzi devono scontarsi fino a che solo uno sopravvive… Dove una ragazza porta finalmente la speranza di un cambiamento… Dove, siccome questo cambiamento è pericoloso per il chi è al potere, qualcuno decide di cambiare le regole… Benvenuti a Capitol City, benvenuti agli Hunger Games!

In programmazione al Cinema Aurora a Palazzolo:

Sabato 22 novembre ore 21, domenica 23 novembre ore 20.30 – 5€ intero, 3€ ridotto

Hunger Games è un film grandioso, per le idee che racchiude, per quel senso di realtà mischiato a esperienze futuristiche… E’ un complesso di citazioni e rimandi cinematografici, da Truman Show a Minority Report, da In Time a Gattaca… nascoste in dettagli, difficili da trovare ma geniali.

C’è sempre grande movimento attorno alle saghe cinematografiche, soprattutto quando, già dal primo capitolo, riescono ad ottenere un grandissimo successo di pubblico e di critica, trasformandosi in dei veri e propri fenomeni sociali e di costume. Non erano tantissimi, soprattutto in Italia, quelli che credevano nella forza di Hunger Games, ma la storia creata da Suzanne Collins è riuscita a imporsi, con la stessa forza e determinazioni dei Tributi di cui racconta le battaglie, stravolgendo i pronostici, incantando ogni tipo di spettatore, rendendo orgogliosi i fan del libro. E le aspettative verso gli adattamenti per il grande schermo sono diventate ogni anno più alte: dopo un primo film dalle prospettive interessanti e un secondo capitolo dall’intensità travolgenti, cosa dobbiamo aspettarci da Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 1? Chi non è riuscito a resistere al richiamo della carta stampata, saprà già dove questo nuovo capitolo porterà Katniss Everdeen, cosa la costringerà ad affrontare e non vede l’ora di vedere la magia avvenire davanti ai propri occhi. Tutti gli altri, invece, si stanno ancora chiedendo come reagirà Panem all’attacco lanciato dai Tributi durante la chiusura de La Ragazza di Fuoco, alla distruzione del più grande simbolo della sua supremazia sui Distretti. Come si evolverà il mondo dopo gli Hunger Games?

Nicola Arzuffi

Tags: , , , , ,

Altre storie daappuntamenti