Vai a…

RSS Feed

21 settembre 2018

Dal 24 al 28 novembre mattinate del FAI per le scuole presso l’Auditorium e il Teatro Sociale


Facebooktwittergoogle_plusmail

Ci saranno anche due preziosi beni culturali di Palazzolo sull’Oglio, l’Auditorium di San Fedele e il Teatro Sociale, tra i monumenti scelti dal Fondo per l’Ambiente Italiano per avvicinare i giovani all’arte con delle speciali visite guidate dedicate alle scuole nelle mattinate dal 24 al 28 novembre. Si tratta del secondo grande evento nazionale promosso dal FAI, dopo la “Giornata del FAI di primavera”, reso possibile sul nostro territorio grazie alla collaborazione avviata nel 2013 fra la Delegazione territoriale di Franciacorta Sebino e Valcamonica del FAI e l’Istituto professionale “Giovanni Falcone” di Palazzolo.

A guidare le classi che aderiranno all’iniziativa nella visita ai due beni culturali della città saranno infatti 13 studenti del corso IeFP Turistico dell’Istituto “Falcone”, che sono stati appositamente formati e che saranno supervisionati sia da alcuni dei loro insegnanti sia da alcuni responsabili del FAI. Un’esperienza di tipo professionale che si affianca e completa la didattica in classe e che consentirà ai giovanissimi apprendisti Ciceroni di misurarsi con il mondo del lavoro, a cui a breve saranno chiamati a dare il loro contributo. Da settembre, inoltre, con la sottoscrizione di un specifica convenzione, l’Istituto “Falcone” è diventato “Punto FAI per il mondo della scuola”, creando le condizioni per offrire a docenti, studenti e famiglie tutte le informazioni sulle attività condotte dal FAI, avvicinare sostenitori e nuovi iscritti e accogliere le istanze del territorio.

Una partnership preziosa anche per l’Istituto, che per la sua specificità potrà trovare nel FAI un alleato nella promozione fra i giovani della consapevolezza del valore che i beni cultuali e artistici rappresentano per il nostro territorio e la sua economia.“Dopo la positiva esperienza della scorsa primavera, esprimo soddisfazione per il rinnovarsi di questa importante e apprezzata collaborazione tra Comune di Palazzolo sull’Oglio, FAI e Istituto “G. Falcone”/i> – dichiara l’assessore alla cultura del Comune di Palazzolo, Gianmarco Cossandi -.

Si dà in questo modo continuità ad una iniziativa che, oltre a diffondere la conoscenza e promuovere la valorizzazione dei nostri beni culturali, riconosce la centralità della Scuola nella formazione della cultura e dei comportamenti dei cittadini e individua nelle giovani generazioni il soggetto privilegiato per l’affermazione di una nuova consapevolezza del bene culturale.

Un grazie a tutti gli studenti che nelle prossime mattinate così come durante le tradizionali aperture primaverili dei luoghi di interesse cittadini contribuiscono ad accogliere e guidare i visitatori e, in particolare, alle Prof.sse Clara Beretta e Cristina Boni che con il loro costante impegno hanno contribuito a rendere possibile questo risultato”.

(fonte: comunicato stampa)

Altre storie daPalazzolo