Palazzolo. A breve tre nuovi impianti di illuminazione pubblica [FOTO]

Approvato dall’Amministrazione Comunale il progetto preliminare relativo all’estensione degli impianti di illuminazione pubblica presso tre aree di circolazione dove sono attualmente installati impianti ormai obsoleti.

Saranno inoltre realizzate eventuali opere edili accessorie, laddove non inserite nei vari progetti di riqualificazione stradale, indispensabili per realizzare gli impianti IP con cablaggi interrati. Ecco l’elenco dei tratti stradali oggetto di intervento:

Clipboard01
Il primo intervento prevede, nell’ambito del progetto di riqualificazione dello svincolo esistente tra la strada comunale Via Palosco e la Strada Provinciale S.P. n°573, l’installazione di un nuovo impianto di illuminazione pubblica, in sostituzione di quello attualmente esistente ormai vetusto e non rispettoso della normativa in materia di pubblica illuminazione. Verranno illuminati inoltre i nuovi passaggi pedonali per garantire una migliore sicurezza agli utenti.

Il secondo intervento è il completamento del progetto di riqualificazione della piazza Cooperazione ubicata nel rione “Calci” a sud della stazione ferroviaria. L’obbiettivo del progetto è di realizzare un nuovo impianto di illuminazione, in sostituzione di quello esistente, al fine di ottimizzare l’utilizzo dello spazio pubblico, ridefinito nell’ambito del progetto di riqualificazione della piazza, per garantire un’adeguata illuminazione dei nuovi posti auto di progetto, e degli spazi a verde ridisegnati, come pure i nuovi passaggi pedonali che andranno illuminati in modo idoneo per garantire la sicurezza delle persone che usufruiranno degli spazi a verde.

Clipboard03

Il terzo ed ultimo intervento prevede l’ampliamento dell’impianto di illuminazione di tipo ornamentale, già presente in alcune vie del quartiere Mura e del centro storico, da realizzarsi sulla via Mura dove sono in fase di completamento i lavori di riqualificazione della pavimentazione mediante la posa di porfido. Il nuovo impianto dovrà pertanto avere le stesse caratteristiche degli impianti già posati negli anni scorsi, sulle vie adiacenti, ovvero Mensola murale o Palo conico, a seconda delle posizioni.

Importo complessivo presunto dei lavori: 100mila euro.

Clipboard02
(fonte: albo pretorio)