Vai a…

RSS Feed

22 agosto 2018

Prorogato il bando per cortometraggi ‘Palashort’: 1.100 euro di premi per Indipendenti e Scuole


Facebooktwittergoogle_plusmail

Ci sarà tempo fino a lunedì 30 novembre per partecipare a ‘Palashort’​: l’unico concorso per cortometraggi ​interamente dedicato alla città di Palazzolo sull’Oglio (Brescia). Infatti, l’associazione ‘Kuma ­ Volontari della Cultura Palazzolo’ ha deciso di prorogare il bando di concorso dalla fine di ottobre alla fine di novembre: in palio ben 1.100 euro di premi complessivi per le categorie Indipendenti e Scuole.

Partecipare è semplice e gratuito. ​Si può partecipare sia come Indipendenti, sia come Scuole (di qualsiasi tipo, ordine e grado). Basta realizzare un video della durata minima di 30 secondi e massima di 15 minuti che sia ambientato, o parli di qualcosa inerente a Palazzolo: si può essere professionisti di lungo corso, o semplici amatori​, perché a ‘Palashort’ si accettano ogni tipo di cortometraggio, anche quelli realizzati con gli smartphone​.

Il cortometraggio potrà essere di Fiction (una storia di fantasia), Documentario (sulla città, la sua storia, le sue associazioni, le sue realtà, i suoi monumenti, i suoi parchi, i suoi progetti didattici: insomma, qualunque cosa), Videoclip musicale (sia per band con pezzi inediti, sia per cover), o anche corto di Animazione​(con disegni, o computer). Inoltre, quest’anno è stata introdotta una categoria speciale, quella di ‘Palazzolo e l’Arte’​: si potrà partecipare con qualsiasi corto adatto all’argomento: da un’opera sulle bellezze artistiche locali, a un corto su un artista locale ecc, a un vero e proprio shortmovie di Videoarte. Anche in questo caso, si può sperimentare. L’unico requisito per essere ammessi alla competizione è che il cortometraggio sia ambientato, o tratti di Palazzolo​. Tutte le altre opere non potranno competere per i nostri premi: 300 euro in buoni tecnologici per il primo classificato degli Indipendenti, 100 euro in buoni tecnologici per il secondo e 50 euro in buoni tecnologici per il terzo. Stesse cifre, ma in buoni didattici, per i vincitori della categoria Scuola; 200 euro in buoni tecnologici saranno invece il premio per chi vincerà nella categoria ‘Palazzolo e l’Arte’.

A questo link sul nostro blog, ‘kumapalazzolo.wordpress.com’, si può trovare il bando di concorso e il modulo di iscrizione. E per rimanere in costante contatto con noi, ecco la pagina Facebook del concorso, ‘Palashort’. ‘Palashort’ nasce con l’intento di valorizzare la città di Palazzolo sull’Oglio (Brescia)​: scopritela, vivetela, amatela e giocate con noi. Vi aspettiamo,
A presto!

a cura di
Kuma ­ Volontari della Cultura Palazzolo”

Altre storie daPalazzolo