Tutto è connesso

 

 

 

 

 

Qualche tempo fa abbiamo deciso di vedere il film “Cloud Atlas” e dopo un attenta e appassionata visione riportiamo qui di seguito delle citazioni tratte dal film che ci hanno colpito e che ci danno spunto per alcune riflessioni:

”la nostra vita e le nostre scelte…. ogni incontro… suggerisce una nuova potenziale direzione”

“Essere vuol dire essere percepiti, pertanto conoscere se stessi è possibile solo attraverso gli occhi degli altri. La natura della nostra vita immortale è nelle conseguenze delle nostre parole e azioni, che continuano a suddividersi nell’arco di tutto il tempo.”

Ciò significa che dobbiamo porre l’attenzione su tutte le persone che attiriamo nella nostra vita, agli spunti di crescita che ci può offrire ogni interazione che possiamo avere con loro, che ci piaccia o no.

Le persone ci arricchiscono e ci permettono di crescere, in esse possiamo trovare una parte di noi.

Allo stesso modo dobbiamo renderci conto che ogni scelta e ogni azione che compiamo, ha effetto sul nostro futuro e su quello delle persone con cui interagiamo, vicine e lontane, nel tempo e nello spazio, come si vede nel film.

La nostra identità viene costruita anche interagendo con gli altri, che ci dimostrano o confutano l’opinione che abbiamo costruito di noi stessi.

Rendendoci consapevoli di questo meccanismo, possiamo imparare a gestire le relazioni con le altre persone, concentrandoci sull’espressione di chi vogliamo essere.

E’ importante, quindi imparare a lavorare su noi stessi per non ripetere gli stessi errori e generare cosi un futuro diverso, del resto “se fai la stessa cosa, ottieni sempre gli stessi risultati”.

Noi all’Associazione Culturale ATLA Formazione abbiamo deciso di farlo e vi aspettiamo a braccia aperte per iniziare con voi un grande cammino di consapevolezza.

www.atlaformazione.wordpress.com

ATLA