Vai a…

QUI PALAZZOLO

Il Blog di Palazzolo sull'Oglio

RSS Feed

17 luglio 2018

Certificato di qualità per il progetto “We all smile in the same language” della scuola dell’infanzia “Paola Guarneri” di Palazzolo sull’Oglio.


Facebooktwittergoogle_plusmail

Innovazione pedagogica, integrazione curriculare, collaborazione tra scuole partner di diversi Paesi e utilizzo della tecnologia nella comunicazione e nella promozione della cittadinanza europea. Sono questi i criteri adottati dalla piattaforma europea “eTwinning” per valutare le diverse migliaia di progetti di gemellaggio elettronico attivate nelle scuole dei Paesi dell’Unione (4200 nell’ultimo anno solo in Italia) e che hanno permesso alla scuola dell’infanzia “Paola Guarneri” di Palazzolo sull’Oglio di conseguire il certificato di eccellenza per il progetto Comenius “We all smile in the same language”, avviato nel 2013.

Coordinato dall’insegnante Alice Franzoni, referente di plesso, il progetto ha permesso ai bambini della scuola dell’infanzia del quartiere Sacro Cuore di instaurare nuove relazioni con bambini di altri Paesi Europei, di rafforzarle grazie anche all’utilizzo delle nuove tecnologie, su tutte Skype, di confrontarsi con abitudini, giochi e culture diverse, sperimentando anche a scuola, per esempio, ricette internazionali e di apprendere in maniera più stimolante la lingua inglese. Tra gli obiettivi del progetto anche il coinvolgimento diretto degli insegnanti della scuola dell’infanzia, che hanno potuto visitare istituti partner e condividere costantemente strumenti e metodologie didattiche. Un programma di attività articolato, dunque, pensato per accrescere la collaborazione tra docenti e per rendere i bambini ancora più protagonisti dei loro processi di crescita e formazione, all’interno della più grande comunità europea dedicata all’apprendimento online.

La menzione europea “Quality Label” riservata al progetto della scuola dell’infanzia palazzolese rappresenta quindi un riconoscimento della qualità, del merito e dell’affidabilità del loro lavoro svolto da docenti e studenti, alla luce degli ottimi risultati conseguiti in questi anni.

“Non posso che esprimere i miei complimenti per questo importante riconoscimento che certifica la qualità dell’offerta formativa della nostra scuola – afferma Gianmarco Cossandi, assessore all’istruzione del Comune di Palazzolo sull’Oglio -, merito del costante impegno e lavoro degli insegnanti, nonché, in particolare, delle energie e della passione con cui hanno realizzato i progetti Comenius”.

(fonte: comunicato)

 

Altre storie daPalazzolo