Vai a…
RSS Feed

16 novembre 2018

Palazzolo. Fine settimana di spettacoli al Teatro Sociale


Facebooktwittergoogle_plusmail

Ecco gli imperdibili appuntamenti di questo week end presso il Teatro Sociale di Palazzolo:

alle 21 di sabato 24 ottobre sul palco del Sociale salirà la compagnia “Stivalaccio Teatro” di Scorzè con una versione del “Don Chisciotte” che fonderà teatro popolare e commedia dell’arte. Ambientata nel 1545 a Venezia, la tragicommedia vedrà Pantalone e Piombino, accusati di eresia, cercare di procastinare la condanna al patibolo ripescando il racconto di un marinaio conosciuto su di una nave spagnola, poco dopo la battaglia di Lepanto: un tal Miguel de Cervantes. Prenderanno così il via le avventure di Don Chisciotte e Sancho Panza, filtrate dai ricordi e dall’estro dei due saltimbanchi che arrancheranno nel tentativo salvarsi.

Domenica 25 ottobre sarà invece la compagnia Filodirame, che ormai da oltre un anno gestisce il Teatro Sociale, a far divertire i più giovani. Insieme all’Accademia Arte e Vita di Breno, alle 16.30, infatti, porterà in scena uno spettacolo di teatro d’attore e physical theatre dal titolo “Ma che storia!”, in cui i protagonisti saranno Bu e Ba, due uomini primitivi incisi sulle pietre di una misteriosa grotta della Valle Camonica. Solo un giorno all’anno, proprio in quella caverna, si apre una porta magica che permette di collegare il passato con il presente. Camillo, un bambino dei giorni nostri con la passione per la Storia, scoperta questa porta temporale, pianifica il tanto sognato salto nel passato. Ma qualcosa va storto nel rito magico e sono Bu e Ba ad essere catapultati nel nostro presente. Inizia così l’avventura dei due primitivi alle prese con la scoperta dell’uomo moderno e la tecnologia. Uno spettacolo divertente che fará riflettere sul rapporto dell’uomo con innovazioni, scoperte e invenzioni.

 

Altre storie daPalazzolo