Vai a…

RSS Feed

21 settembre 2018

Palazzolo. Ecco gli eventi in programma questa settimana


Facebooktwittergoogle_plusmail

A Palazzolo, anche questa settimana, saranno numerosi gli incontri culturali, le occasioni di approfondimento e i momenti di svago a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Giovedì, alle 20.45 nella sala conferenze della Biblioteca “Lanfranchi”, i fratelli Gualtiero e Roberto Carraro, fondatori di Telecom Design e sviluppatori di Expo Smart City App, terranno una conferenza sul tema “La rivoluzione dei media immersivi. Da Brescia Romana a Leonardo, fino ad Expo 2015”. Un’occasione per riflettere sulle opportunità e le sfide che Expo ci ha lasciato in eredità, a poche settimane dalla conclusione della manifestazione.
Tutti le conferenze sono ad ingresso libero e gratuito.

Nel fine settimana spazio anche al divertimento con due appuntamenti, per adulti e bambini, al Teatro Sociale.

Alle 21 di venerdì 20 novembre sul palco salirà la compagnia milanese “Le Brugole” per lo spettacolo “La metafisica dell’amore”. Roberta De Stefano e Annagaia Marchioro coinvolgeranno il pubblico in uno spettacolo comico che parla d’amore e di donne, di coppie diverse, ma con identiche emozioni. Le protagoniste raccontano e si raccontano, dando vita a una carrellata di personaggi esilaranti alla ricerca di una stessa travolgente passione, senza distinzione di sesso, lingua o religione.

Alle 16.30 di domenica 22 novembre, infine, la compagnia Luna e Gnac di Bergamo proporrà uno spettacolo di teatro per ragazzi dal titolo “Moztri! inno all’infanzia”. Il protagonista è Tobia, un bambino di poche parole, che ama stare solo ma soprattutto disegnare mostri. Un ragazzo che non riesce a concentrarsi, fatica a prendersi delle responsabilità e vive nelle sue fantasie. Un bambino con un “punteggio basso” secondo gli standard educativi della maestra. Riuscirà Tobia a farsi capire dai grandi? Ci sono adulti che hanno voglia di ascoltare i sogni dei bambini? E come sarebbe il nostro mostro se Tobia ci mettesse una matita in mano? Uno spettacolo poetico, comico e originale, capace di coinvolgere i bambini e commuovere gli adulti, per la sua forza e le domande che pone.

Per informazioni e per l’acquisto dei biglietti, www.teatrosocialepalazzolo.it.

Altre storie daPalazzolo