Vai a…
RSS Feed

17 dicembre 2018

Palazzolo, festa di fine anno del Consiglio Comunale dei Ragazzi


Facebooktwittergoogle_plusmail

Nella mattinata del prossimo 24 maggio, a partire dalle ore 09:00, presso il Parco fluviale “Gianpietro Metelli”, il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Palazzolo sull’Oglio inviterà tutte le classi a riunirsi per festeggiare la fine dell’anno scolastico e del loro percorso di piccoli cittadini attivi.

Protagoniste con il loro progetto, il cui tema si rifà a un’espressione tipicamente giovanile quale “Ci sono anch’io…”, con cui i ragazzi vogliono esprimersi e dire la loro agli adulti, saranno le classi seconde dellaScuola Secondaria di 1° grado del I e II Istituto Comprensivo di Palazzolo sull’Oglio.

Le classi seconde, durante l’anno, hanno infatti lavorato su tale tematica con diversi insegnanti e collaboratori, in un percorso interdisciplinare che proprio il 24 maggio, vedrà le altri classi, ovvero le prime e le terze dei due istituti comprensivi, osservare e interagire con i diversi stand allestiti dagli studenti delle seconde.

Sport, musica, quiz sul tema dell’espressione giovanile, nelle forme e nei modi che hanno scelto i ragazzi, faranno da cornice e filo conduttore a questa giornata di festa, che in caso di maltempo sarà spostata a mercoledì 1°giugno.

L’esperienza del Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR), da sempre consente alle ragazze e ai ragazzi delle Scuole Secondarie di 1° grado di partecipare attivamente alla vita della comunità locale e di manifestare il proprio pensiero in merito ai bisogni della Città di Palazzolo sull’Oglio.

Questa iniziativa, disciplinata dal Regolamento approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 108 del 30 settembre 2010, è realizzata grazie all’intervento diretto e fattivo di Docenti, Dirigenti Scolastici e Operatori della Fondazione Galignani, sulla scorta di quanto concordato con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Palazzolo sull’Oglio.

«Un grazie alle ragazze e ai ragazzi per l’impegno che mettono nell’esperienza del CCR, nonché agli insegnanti e operatori per il loro prezioso supporto.» Ha commentato l’Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione Gianmarco Cossandi. «La festa finale, a cui tutti sono invitati, così come le varie attività svolte nel corso dell’anno dalle classi del CCR credo siano occasioni importanti di ricerca, confronto, scambio e crescita, nella convinzione che il futuro della nostra città dipenderà anche dalla capacità di contribuire alla formazione delle nuove generazioni.»

(fonte: comunicato)

 

Altre storie daPalazzolo