Vai a…
RSS Feed

16 novembre 2018

‘Vicenda Velo’, il Pd risponde con ironia alle critiche della Lega: “Lo ammettiamo, abbiamo mangiato persino sushi giapponese”


Facebooktwittergoogle_plusmail

“Ebbene sì, ammettiamo la nostra colpa! Ben due anni fa abbiamo partecipato ad una festa, piena di orde di bambini di origine araba che giocavano e parlavano con accento bresciano. Abbiamo mangiato cibo arabo e condiviso una serata di festa all’oratorio di San Pancrazio, e persino nel rispetto totale delle regole!

Al rappresentante locale della Lega, che forse sente i primi caldi, diciamo che condividere il cibo, oltretutto buono, ad uno stesso tavolo non significa accettare supinamente le regole degli “ospiti” ma semplicemente accettare un invito di una comunità, quella marocchina, i cui figli crescono con i nostri, che fatica e lavora a Palazzolo e che si è sempre tempestivamente dissociata da tutti i vili atti di terrore anche con manifestazioni molto partecipate.

Per facilitare altri scoop al consigliere Raccagni facciamo già da adesso outing alimentare dicendo che, non contenti, in questi anni a Palazzolo abbiamo mangiato anche a ristoranti che servono cucina libanese, Kebab e persino sushi giapponese (usando addirittura le bacchette e non la forchetta!!!). Ammettiamo che per fare ammenda abbiamo organizzato qualche spiedo tra gli iscritti.

Non sarà che tutto questo clamore serve a non far parlare del fatto che dopo la raccolta differenziata, il campo da calcio di S. Pancrazio, la casa della musica, la scuola Fermi, 15 nuove postazioni telecamere, la videosorveglianza e il controllo dei principali accessi con 7 varchi, è in arrivo la sistemazione di tutta l’illuminazione pubblica con 1.600.000,00 euro di investimenti e risparmi futuri per Palazzolo?

Francesco Marcandelli – Segretario PD Palazzolo
Ombretta Pedercini – Capo Gruppo Pd”

(fonte: comunicato)

Altre storie daPalazzolo