Palazzolo. Recupero alloggi via Sgrazzutti, 200mila euro dalla Regione

L’Amministrazione Comunale di Palazzolo sull’Oglio ha ottenuto il contributo regionale di 200 mila euro, che cofinanzierà il progetto di recupero di tre unità abitative, facenti parte dell’ immobile di proprietà comunale sito in Via Sgrazzutti, destinate a soggetti fragili, con particolare attenzione ai coniugi separati o divorziati in condizione di disagio socio-economico con figli, alle persone con disabilità, con particolare riguardo a progetti di vita indipendente e alle famiglie mono genitoriali con figli minori.

Il Finanziamento è stato ottenuto tramite la partecipazione del Comune al bando, indetto dall’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) di Brescia, con decreto del Direttore Generale n. 120 del 23 marzo 2016, in esecuzione alla deliberazione della Giunta Regionale n. X/4531/2015 “Determinazioni conseguenti alla  D.G.R. n.  X/4131/2015  di  riparto  delle  risorse  del  Fondo  sociale  Regionale 2015  in conto capitale”, con la quale è stato demandato alle Agenzie di Tutela della Salute, l’emanazione dei bandi e l’istituzione di un’apposita Commissione di valutazione dei progetti.

Per la partecipazione al bando, l’Ufficio Lavori Pubblici e l’Ufficio Servizi Sociali, hanno redatto un apposito progetto di fattibilità tecnica ed economica, denominato “Recupero alloggi di Via Sgrazzutti – II° lotto”.

L’edificio comunale di Via Sgrazzutti era già stato inserito dall’Amministrazione Comunale nei programmi triennali delle opere pubbliche 2014/2016, 2015/2017 e 2016/2018, come beneficiario di stanziamenti per la manutenzione straordinaria.

Il bando per la presentazione di progetti di adeguamento strutturale di immobili/unità abitative da destinare ad alloggi temporanei per soggetti in condizioni di fragilità, prevedeva la richiesta di un contributo a fondo perduto fino a un massimo del 90% della spesa ammissibile e in ogni caso fino a un massimo di 200.000,00 euro.

Il costo complessivo dell’intervento ammonta a 490.000,00 euro, di cui 200.000,00 euro finanziati da Regione Lombardia e 290.000,00 cofinanziati dal Comune di Palazzolo sull’Oglio.

A breve inoltre, partiranno anche i lavori di ristrutturazione dell’altro lotto di abitazioni sempre in via Sgrazzutti, per il quale si era partecipato a diverso bando e ottenuto il finanziamento richiesto.

Gli interventi di adeguamento strutturale di quel comparto immobiliare, che verrà totalmente riqualificato, si collocano all’interno dell’azione più generale, perseguita dall’Amministrazione Comunale in questi anni, di rendere disponibile il patrimonio pubblico esistente in degrado, per offrire risposte al bisogno abitativo dei cittadini in condizioni di fragilità, attivando sperimentazioni specifiche che possano favorire risposte flessibili e innovative al problema.

(fonte: comunicato)