Vai a…
RSS Feed

19 novembre 2018

[RUGBY] Sabato l’Italia sfida l’Irlanda a Palazzolo sull’Oglio, ingresso gratuito


Facebooktwittergoogle_plusmail

Un appuntamento sportivo di grande interesse a Palazzolo sull’Oglio, quello della Nazionale Italiana di Rugby a XIII che sfiderà l’Irlandail prossimo 3 settembre, in un test molto importante, in preparazione alle qualificazioni mondiali di ottobre.

Il calcio d’inizio è previsto alle ore 18:00, presso lo Stadio comunale in Via Brescia.

Per motivi organizzativi non si svolgerà la partita tra Italia e Irlanda under 19, prevista per le ore 16:00, ma a sfidarsi saranno invece la selezione under 19 e under 21 del Nord Italia.

La manifestazione sportiva tra gli Azzurri del rugby e l’Irlanda, organizzata dalla Federazione Italiana Rugby League (FIRL) e patrocinata dal Comune di Palazzolo sull’Oglio, oltre ad avere un’importante valenza a livello internazionale, rappresenta anche il primo storico incontro tra le due nazionali che, a livello di organizzazione federale, stanno prendendo accordi per riuscire a strutturare un duraturo rapporto di collaborazione.

L’Assessore allo Sport, Alessandra Piantoni, ha commentato con orgoglio la sfida sportiva internazionale del prossimo 3 settembre: «Esprimo a nome di tutta l’Amministrazione comunale, la nostra soddisfazione per poter ospitare presso il nostro Stadio comunale, un evento di tale rilevanza nazionale e internazionale. Siamo certi che i Palazzolesi sapranno  apprezzare  la possibilità di accostarsi a sport meno conosciuti, nell’ottica che abbiamo sempre perseguito di  attenzione e apertura a realtà diverse».

Dopo il match sportivo le due nazionali, prenderanno parte ai festeggiamenti de “La Piazza si accende” in Piazza Roma.

Qui ci sarà il tradizionale “terzo tempo”: un momento di convivialità tra i giocatori di rugby, anche con i loro tifosi, prima della premiazione della squadra vincitrice della finale di rugby league a XIII, prevista per le ore 22:30.

L’ingresso per l’evento sportivo è libero e gratuito.

La manifestazione sportiva è stata possibile anche grazie al sostegno di SAEF S.r.l., Clinica Veterinaria Dr. Sergio Maffi ed Extreme S.r.l. tecnologies solutions.

(fonte: comunicato stampa)

Altre storie daPalazzolo