Vai a…
RSS Feed

20 ottobre 2018

Nelle Terre dell’Ovest 6: viaggio tra i margini


Facebooktwittergoogle_plusmail

“Nelle Terre dell’Ovest 6: Margini” è il nuovo appuntamento che il Sistema Bibliotecario Ovest Bresciano offre alla sua utenza e che si terrà nei mesi di ottobre e novembre in tutte le sue biblioteche.

Il titolo “Margini” parla di luoghi di passaggio e di confine. Negli ultimi mesi i confini europei hanno assunto nuovamente una grande importanza, per questo il cartellone culturale nasce come una sfida, occupandosi in particolar modo del mondo dell’Est europeo che vede transiti consistenti di persone e di storie. L’Europa è in realtà una terra di margini che continuamente sconfinano e confinano, a chiudere ed aprire, ma anche a lasciare che in processi osmotici ci si condizioni e ci si lasci condizionare.

Il Sistema Bibliotecario Ovest Bresciano ha scelto di cogliere la sfida dei Margini e per questo siamo pronti a partire per un nuovo intenso viaggio in una regione del mondo che vogliamo da un lato sottolineare culturalmente, dall’altro demitizzare per farne coglierne la realtà quotidiana più profonda.

Come consuetudine mischieremo sapori e profumi, degustazioni e concerti, letteratura e poesia, storia e ricordo. Anche questo anno, in particolare, ci avvarremo della presenza nel cartellone di Margini del progetto musicale/concertistico “Invisibili essenze”, a cura dell’Associazione “Il Club” di Palazzolo sull’Oglio, incentrato esso stesso su musicalità dell’est europeo. Ogni pezzo di questo puzzle sarà come una costruzione di una coscienza. L’Ovest e l’Est sono parte di una medesima eredità, di una medesima storia che ha una radice comune non solo nella religione, ma nella condivisione di un territorio e di una storia comune.

Le Biblioteche del Sistema Ovest Bresciano che spesso interagiscono con utenti provenienti dall’Est Europeo presenti per lavoro nel nostro territorio, colgono insieme alle Amministrazioni dei Comuni che afferiscono al Sistema, la possibilità di gettare ponti di dialogo culturale e di conoscenza reciproca attraverso un progetto condiviso che rappresenti come l’essenza di un intero crogiolo di popoli che è l’Est Europeo.
Anche quest’anno “Nelle Terre dell’Ovest” è stato creato grazie alla condivisione del progetto con le Amministrazioni e con i Bibliotecari del Sistema Bibliotecario Ovest Bresciano. Un grazie particolare alla collega Anastasia Guarinoni alla quale si deve il tema, alla Cooperativa Zeroventi Onlus ed all’Associazione “Il Club” di Palazzolo sull’Oglio senza le quali molti degli eventi proposti non sarebbero stati possibili ed alla BCC del Basso Sebino, partner del Sistema Ovest nelle offerte culturali. Si ringrazia inoltre l’Associazione “Il Sassolino Bianco” per la sua collaborazione nell’aiutarci ad essere utili ai bambini della Bielorussia, con una raccolta di piccoli peluche e intimi per bambini che si terrà il 25 settembre a Provaglio d’Iseo, presso San Pietro in Lamosa, durante “Frequentare la Soglia”, l’inaugurazione di “Nelle Terre dell’Ovest 6: Margini”.

Il programma completo si trova a questo indirizzo

http://terredellovest.blogspot.it/2016/08/margini-suggestioni-dalloriente-europeo.html

al quale si può scaricare la brochure completa.

Durante “Margini” partirà anche il progetto “Bibliotecando” con il quale il Sistema Bibliotecario Ovest Bresciano andrà ad incontrare più di 6000 bambini che frequentano le scuole primarie del suo territorio per raccontare loro cosa sia la biblioteca e quali cose meravigliose si possano fare utilizzandone i servizi. “Bibliotecando” si muoverà in tutte le biblioteche tra settembre 2016 e maggio 2017 ed è stato reso possibile grazie alla collaborazione con “LA VETRINA centro di documentazione specializzato nel patrimonio librario per bambini e ragazzi” della Provincia di Brescia.

 

A cura di Lara Beretta

Associazione Il Club

Altre storie daBasta il pensiero