Vai a…

RSS Feed

21 settembre 2018

[OKTOBERFEST] “Polemica politica, Palazzolo Eventi sapeva già da marzo”: le precisazioni dell’Amministrazione


Facebooktwittergoogle_plusmail

Riceviamo e inoltriamo dall’Amministrazione Comunale:

“Con riferimento al comunicato dell’Associazione Palazzolo Eventi, relativo alla mancata concessione dell’utilizzo della struttura del Palatenda di Piazzale Kennedy per lo svolgimento della manifestazione “Oktoberfest Palazzolo” la scrivente Amministrazione Comunale evidenzia quanto segue.

In primo luogo stupiscono i toni e la tempistica di una polemica, che evidentemente ha più a che fare con una motivazione politica, che non con un rammarico, che se genuino sarebbe legittimo, per la mancata effettuazione di una festa.

Infatti all’Associazione Palazzolo Eventi l’indisponibilità della struttura nel periodo richiesto era comunicata in data 14 marzo 2016. Nella comunicazione erano chiaramente esplicitate le ragioni essenzialmente legate al fatto che nei mesi di settembre ed ottobre 2016 erano già state programmate altre iniziative in collaborazione anche con l’Accademia del Tennis Vavassori, tra cui Open Day sportivi “Prova lo Sport”. La stessa Associazione affidataria della struttura aveva invece previsto nei periodi successivi dei raduni collegiali lombardi under 12 e 14.

In ogni caso pare ci fosse tutto il tempo per l’Associazione Palazzolo Eventi di organizzarsi diversamente, eventualmente reperendo altra collocazione per la festa. Vero è che probabilmente il costo per l’affitto di altra struttura sarebbe stato maggiore di quello doverosamente pagato in questi anni dall’Associazione al Comune, in quanto previsto da una delibera con valenza generale. Non beneficienza al Comune dunque. E’ altrettanto vero che il dichiarato afflusso e successo della festa per 5 anni, che si presume anche economico, avrebbe potuto garantire il reperimento di risorse anche per altro spazio, non per forza pubblico.
L’assessore competente, lungi dal non aver convocato o interloquito con l’Associazione, ha incontrato il suo rappresentante in almeno due occasioni ed a lui chiariva per tempo la situazione, non ricevendo dal medesimo altre richieste.

Sorprende quindi questa polemica anche perché l’attuale Amministrazione Comunale è sempre stata elogiata da Palazzolo Eventi in diverse comunicazioni scritte al protocollo comunale dal 2012 ad oggi, per la grande collaborazione fornita e per il contributo al buon esito della festa.
Non si comprende poi a che titolo l’Amministrazione Comunale avrebbe dovuto erogare contributi a Palazzolo Eventi, in assenza di un’espressa richiesta e per di più in assenza di un rendiconto/bilancio dei risultati della festa, mai presentati dall’Associazione senza scopo di lucro.

Associazione che peraltro aveva manifestato l’intenzione di beneficiare realtà meritorie del territorio con elargizioni. Ma di tale beneficienza non era data comunicazione alcuna all’Amministrazione Comunale, come invece Palazzolo Eventi si era spontaneamente impegnata a fare.
Al netto di offese puerili e citazioni strampalate è di certo squalificante ed imbarazzante per l’Associazione stessa dire che l’Amministrazione Comunale avrebbe favorito negli anni gli “amici degli amici”, dopo aver potuto usufruire proprio per 4 anni e per sua ammissione della massima disponibilità e collaborazione.
Anzi la conclusione del comunicato pare alludere a delle aspettative di “cambiamento”, che paiono in questo caso si richiamare a logiche amicali.”

Altre storie daPalazzolo