Vai a…
RSS Feed

19 novembre 2018

CUCINA VEGANA: CORSO DI INTRODUZIONE


Facebooktwittergoogle_plusmail

Una nuova realtà prende piede in Franciacorta.

Che Brescia sia una terra che premia il lavoro, è risaputo. Nóna Ninì, il nuovo Vegan Home Restaurant della cuoca rovatese Alessandra Dogali ne è la lampante dimostrazione (www.nonanini.it).

Alessandra è nata con i mestoli in mano praticamente, la sua storia è stata un percorso che ha attinto da tre generazioni di cuoche: i primi rudimenti con la bis nonna Marietta Bersini, titolare di un licinsì in tempo di guerra, la nonna Luigia, ottantacinquenne ancora molto attiva in cucina e la mamma Maria Rosa, prima depositaria dei segreti culinari di famiglia.

Se l’istinto è innato, la tecnica la si studia, cosa che Alessandra fa durante gli anni tra i banchi dell’istituto alberghiero Zanardelli di Clusane e in numerose ed importanti esperienze lavorative.

La vita poi la porta a dover scegliere di rinunciare ai derivati animali per tutelare una salute che non sempre le è amica. E’ così che si avvicina alla filosofia Vegan, quando da poco iniziava a diffondersi questa cultura etica e salutistica del cibo, circa dieci anni fa.

Se il cambio potrebbe risultare drastico per una persona normale, figuratevi per una cuoca che porta avanti la tradizione culinaria delle campagne bresciane!

Alessandra, Alle per chi la conosce, non si perde mai d’animo e soprattutto, non ha assolutamente intenzione di disperdere i sapori imparati in una vita ai fornelli. Sapori che affondano le proprie radici nella storia delle donne della sua famiglia.

E’ da questa consapevolezza che trae la forza di rimettere in gioco le sue conoscenze, ed inizia una lunga ricerca di sapori e di materie prime che la porta a sviluppare uno stile unico in cucina: La Cucina Nostrana Vegana.

A marzo insieme al marito Marco Ribola aprono un Home Restaurant nella grande casa di famiglia nelle campagne Lodettesi, una novità assoluta per Brescia e provincia. Un vero e proprio ristorante tra le mura domestiche. Infatti da Nóna Ninì si entra in una casa, ci si sente subito accolti in famiglia e si mangia come dalla nonna.

A fianco delle ricette tradizionali, Alessandra propone anche menù influenzati dalle ricette etniche e dai profumi delle spezie di tutto il mondo. Marco, pizzaiolo da una vita, propone invece pizze la cui particolarità è l’impasto estremamente semplice e digeribile, preparato con la tecnica e le farine di una volta, cotte rigorosamente nel forno a legna.

Due ricette che spiccano su tutte le altre sono: i Casoncelli Bresciani, La Pizza ai Porcini e lo Strudel di Mele, vincitore del secondo premio alla gara nazionale di dolci Vegan indetta da Agire Ora nel 2013.

 

Non perdetevi il Corso di Introduzione alla Cucina Vegana a cura di Alessandra: vi aspettiamo Mercoledì 19 Settembre alla conferenza “la cucina vegan: un’introduzione” in cui verrà anche presentato il mini corso che partirà martedì 25 Settembre.

Noi, come sempre, vi aspettiamo!!

Altre storie daBasta il pensiero