Vai a…

RSS Feed

24 settembre 2018

HELIUM, riprese ultimate per il primo cortometraggio di fantascienza made in Palazzolo.


Facebooktwittergoogle_plusmail

“Dopo 8 mesi di fitta pre-produzione, le riprese di Helium si sono finalmente svolte nella città di Palazzolo sull’Oglio, tra il 6 e il 9 agosto 2018. Sono servite 4 giornate di produzione per realizzare le riprese principali del film (che hanno visto la partecipazione di una quindicina di persone fra attori, tecnici e organizzatori). Tra il 13 agosto e il 3 settembre, invece, ha preso piede la fotografia di seconda unità, che ha previsto anche un’intera giornata di riprese aeree.

La produzione di Helium ha toccato alcune fra le location più iconiche della cittadina, tra cui spiccano i sotterranei del Castello, il Parco dell’Oglio e la campagna dei quartieri di San Rocco e San Giuseppe. Queste location, opportunamente scelte e riadattate, faranno da sfondo alla storia di Alexis e degli altri sopravvissuti in una Terra bollente e inquinata.

Abbiamo girato il film su una macchina Blackmagic Cinema Camera e un corredo di lenti Canon – scelta obbligata a seguito della rottura a poche ore dalle riprese della nostra telecamera e lente principali. La vita sui set cinematografici si compone di imprevisti, ma anche di sorprese ed è per questo che speriamo che impegno e passione abbiano risolti le magagne tecniche inaspettate.

Helium dovrà ora passare attraverso una lunga fase di montaggio e revisione prima di essere pronto per la diffusione ad autunno inoltrato. Nell’attesa, condividiamo con voi una raccolta di fotografie che speriamo vi renda partecipi almeno in parte delle gioie, dei dolori, ma soprattutto dell’ineguagliabile spirito di gruppo e senso di realizzazione che l’avventura dell’estate ha regalato a molti fra noi.”

Luca Ferrara

Altre storie daHelium