Vai a…
RSS Feed

17 Gennaio 2019

[INSIDE OUT] L’importanza di lasciarsi sorprendere, a cura di Simona Volpi


Facebooktwittergoogle_plusmail

Continua il viaggio fra le emozioni universali e il loro messaggio:

COS’E’ LA SORPRESA?
L’emozione primaria più breve, che scatta all’improvviso di fronte a uno stimolo inaspettato e cede efficacemente e velocemente il posto a un’altra emozione: felicità o rabbia, tristezza o paura.

In particolare, CHE COSA EVIDENZIA LA SORPRESA?
C’è una novità che assorbe la mia attenzione:
➤ sarà una minaccia?
➤ sarà un’opportunità?

COSA NON FARE (CHE INVECE SOLITAMENTE SI FA )?

➤ distrarsi dopo aver avuto una sorpresa, disperdendo così le sensazioni collegate: dopo le sorprese svantaggiose posso invece accogliere un insegnamento; dopo quelle fruttuose posso assaporare il piacere ed essere più consapevole di cosa mi fa star bene.

COSA FARE?
“Prenditi il diritto di sorprenderti.” Milan Kundera

➤ fermarmi, disconnettendo il “pilota automatico”, guardandomi attorno e dentro in modo nuovo, più ampio.
➤ lasciarmi spingere fuori dalla mia zona comfort, allenandomi alla resilienza, la preziosa capacità di adattamento al cambiamento.
➤ concedermi di stupirmi, allontanandomi dall’immagine ideale di me, portando alla luce pensieri autentici, contattando in modo congruente i miei sentimenti, vivendo in modo pieno e soddisfacente la mia esistenza.

Forse vi stupirà sapere che spesso i comportamenti “negativi” familiari obbediscono a funzioni importanti “positive”, anche quando respingono gli altri e provocano ostilità.
Venite a sorprendervi 😉 Vi aspetto all’incontro:

LE MIE RELAZIONI. Come stabilire rapporti profondi con le persone che amiamo.
a cura della Dott.ssa Volpi Simona, Psicologa-Psicoterapeuta individuale e di gruppo.

Letture utili:
>PER DIECI MINUTI di Chiara Gamberale, 2013
>LA DANZA DELL’INTIMITA’ di Harriet Lerner, 2006

 

Altre storie daInside Out