Vai a…
RSS Feed

17 Gennaio 2019

Passione, oggetti ricercati e la ruspa a pedali: alla scoperta di SWEET HOME [FOTO]


Facebooktwittergoogle_plusmail
Nome?
Michael

Da quanto esiste la tua attività e dove si trova?
Sweet home esiste da marzo e si trova in Piazza Roma, in via Settembre XI, vicino al Caffè Speranza.

Come nasce il progetto Sweet Home?
Tutto è nato dalla volontà di creare un negozio diverso dal solito, che offrisse oggetti ricercati, particolari, difficili da trovare altrove.

Cosa è possibile trovare nel tuo negozio?
Nel mio negozio si possono trovare articoli per la casa, idee regalo originali, profumatori d’ambiente, essenze per il bucato, tè, tisane, composizioni floreali e molto altro ancora.

Idee regalo da suggerire per questo periodo natalizio?
Per questo periodo abbiamo realizzato confezioni regalo di varie tipologie e prezzo. Tra i regali più interessanti consigliamo i salvadanai Pomme-Pidou, i diffusori d’ambiente Muhà e delle graziose tazze di porcellana bianca da abbinare all’assortimento di tè e tisane Tea Fortè.

Il tuo primo regalo? Lo ricordi?
Sinceramente no, ma ricordo con grande piacere ed emozione quando per Santa Lucia ricevetti la mia prima ruspa a pedali con cui mi sono divertito parecchio!

Da piccolo cosa volevi diventare?
Volevo diventare camionista, poiché ai tempi era il lavoro di mio padre. Spesso mi portava con sé durante i lunghi viaggi ed era piacevole passare il tempo con lui in questo modo.

Cosa differenzia Sweet Home dai centri commerciali?
Rispetto ai centri commerciali da Sweet Home è possibile trovare oggetti molto più originali e ricercati, di buon gusto e di ottima qualità. Per noi è fondamentale la soddisfazione del cliente. E la passione che mettiamo ogni giorno in quello che facciamo credo ci faccia fare la differenza rispetto a grandi magazzini e centri commerciali, oltre alla possibilità di avere su richiesta prodotti personalizzati (composizioni, confezioni e molto altro)

Novità, progetti futuri?
In arrivo ci sono tantissime novità, molto interessanti, e collaborazioni, ma è ancora presto per svelarle. 

 

Un invito che ti senti di fare a tutti i lettori dell’intervista? 
L’invito è quello di venirci a trovare per conoscere il nostro piccolo magico mondo, lasciandovi incantare dai nostri prodotti e trasportare dai piacevoli profumi ed aromi. Vi aspettiamo! 🙂

Foto di Gianbattista Uberti

Altre storie daIntervista