Lega Nord
, ,

Richiesta convocazione consiglio comunale. Lega: “Non siamo sciacalli”

Abbiamo presentato una richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio comunale, come previsto dallo Statuto, per chiedere che il sindaco esponga la situazione attuale e le iniziative di prevenzione che l’Amministrazione intende attuare per il futuro alla luce del grave fatto avvenuto lunedì e dei numerosi reati che continuano a consumarsi nella nostra città.

Continua a leggere

img_4813.jpg

Palazzolo, tentato stupro. Raccagni (Lega): “Sono schifato”

“Sono scandalizzato e schifato dalla facilità con cui gravissimi episodi come questo possano avvenire nella mia città. Spero vivamente che questo mostro la paghi in maniera salata e che si utilizzi finalmente la castrazione chimica per questi bastardi!”. Sono queste le parole del capogruppo della Lega Nord Stefano Raccagni a commento del tentativo di stupro avvenuto lunedì mattina a Palazzolo.”In pieno giorno, una donna è stata aggredita nel giardino di casa sua da uno straniero che stava distribuendo volantini pubblicitari – ha continuato Raccagni – La prontezza di un vicino di casa, che ha sentito le urla disperate della donna ed è corso in suo aiuto, ha forse impedito il peggio visto che l’aggressore si era già calato i pantaloni. Continua a leggere

image1-5 copia
, , , , , , ,

Filodirame: quel filo sottile tra sogno e realtà

di Nadia Boioni

Settembre è un mese molto ricco per i palazzolesi, vi ho raccontato della realtà della Festa di Mura che si terrà il prossimo weekend, ed oggi voglio raccontarvi di un’altra magnifica realtà che vede nuovamente Palazzolo protagonista. Questa volta però il luogo in cui vi porterò è in realtà un ambiente magico, dove prendono vita tante realtà e racconti, sto parlando del Teatro Sociale in Piazza Zamara 9.

Continua a leggere

image1-5
, , , , ,

Settembre è…Festa di Mura

di Nadia Boioni

Settembre è iniziato da poco, i colori nel panorama palazzolese stanno già mutando, anche il fiume sembra un po’ diverso sotto il cielo settembrino, sarà perché l’autunno si avvicina forse, i colori come da tradizione stagionale riescono a suscitare diverse emozioni in chi osserva l’ambiente che lo circonda, ed è così che Palazzolo muta, attendendo anche quest’anno l’arrivo di un’altra tradizione oltre ai colori autunnali, una tradizione che tutti conosciamo come “Festa di Mura”, una festa che anche quest’anno si svolgerà nella terza settimana di settembre e che ha origini piuttosto antiche, basta pensare che iniziò nel lontano 1936 subendo un arresto in tempo di guerra e che riprese incessantemente dal 1991 diventando una stabile festa nel calendario palazzolese a cui sono in molti a non rinunciare, ed i motivi per cui vivere questa festa sono realmente tanti, a partire dalla sfilata di apertura dell’Araldo con gli Sbandieratori e Musici di Mura, per non parlare dei vari spettacoli itineranti che sanno intrattenere il pubblico di ogni età attraverso eventi dal sapore medievale che trascinano tutti quanti in un’atmosfera unica che rimarrà nel cuore per molto tempo. Continua a leggere