Trattato sulla proibizione delle armi nucleari, Palazzolo c’è

Il Consiglio comunale di Palazzolo sull’Oglio nella seduta del 19 marzo 2018, ha approvato all’unanimità la mozione presentata dai gruppi consiliari Continuiamo Insieme – Città in testa – San Pancrazio con Zanni, a sostegno del Trattato sulla proibizione delle armi nucleari, aderendo alla campagna “ITALIA, RIPENSACI”, promossa dalla Rete italiana per il Disarmo e da Senzatomica, con il coordinamento di ICAN (International Campaign to Abolish Nuclear Weapons), organizzazione internazionale Premio Nobel per la Pace 2017.

 

Continua a leggere

Raduno provinciale Volontariato Protezione Civile, a Palazzolo il 17 e 18 marzo

La Città di Palazzolo sull’Oglio ospiterà l’edizione 2018 del  “Raduno Provinciale del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Brescia”, il prossimo sabato 17 e domenica 18 marzo.

La manifestazione organizzata dalla Provincia di Bresciain collaborazione con il Comitato di Coordinamento del Volontariato (C.C.V.) e con l’ospitalità del Comune di Palazzolo sull’Oglio, è stata presentata martedì 13 marzo alle ore 11:30, durante la Conferenza Stampa organizzata a Brescia presso Palazzo Broletto, alla presenza del Consigliere provinciale delegato alla Protezione Civile e Sindaco del Comune di Bovezzo Antonio Bazzani e del Sindaco di Palazzolo sull’Oglio e Presidente dell’Associazione Comuni Bresciani Gabriele Zanni.

Sono inoltre intervenuti il referente del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, il Sindaco di Capriolo Luigi Vezzoli, Luigi Ferrari Presidente del Parco Oglio Nord, l’Architetto Morganti per l’Azienda Interregionale per il fiume Po, Enrico Musesti per il Comitato di Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Brescia (C.C.V.), Faustino Belometti per la Croce Rossa Palazzolo, Veronica Zampedrini direttrice dell’Associazione Comuni Bresciani e Fausto Pedrotti funzionario della Protezione Civile A.N.A. Brescia.

L’obiettivo di questa importante iniziativa, sempre molto sentita sia nell’ambito del volontariato che dai cittadini, è quello di consolidare una sempre più efficiente struttura di Protezione Civile, promuovendo a livello provinciale una rinnovata coscienza di difesa del territorio e di cultura per la solidarietà reciproca.

Continua a leggere

PALAZZOLO, INCONTRA GLI INBOOK IN BIBLIOTECA. ECCO DI COSA SI TRATTA

La Biblioteca Civica di Palazzolo sull’Oglio “G. U. Lanfranchi” propone un incontro informativo sul tema degli INBOOK, sabato 17 marzo 2018 dalle ore 14:30 alle ore 18:30.

Che cosa sono gli InBook?

Sono libri illustrati, con testo integralmente scritto in simboli, pensati per essere ascoltati dai più piccoli, mentre l’adulto legge ad alta voce.

Il termine InBook (“In” sta per inclusione) è stato ideato dal Centro sovrazonale di comunicazione aumentativa e alternativa (CAA), centro di riferimento pubblico in Italia per la disabilità temporanea o permanente di persone con bisogni comunicativi complessi. Da qualche tempo però queste tipologia di testi stanno riscuotendo un grande successo, diventando così libri per tutti e non solo per coloro che hanno delle disabilità.

L’incontro presso la Biblioteca di Palazzolo sull’Oglio è infatti rivolto a tutti: insegnanti, bibliotecari, genitori, esperti, ma anche semplici curiosi.

Inoltre dal 19 al 24 marzo presso la sezione Ragazzi della Biblioteca verrà allestita una mostra di In Book in un’apposita sezione che diverrà permanente. Continua a leggere

PALAZZOLO, 8 MARZO E DINTORNI. ECCO TUTTE LE INIZIATIVE [LOCANDINA]

L’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Palazzolo sull’Oglio, in collaborazione con diverse realtà associative presenti sul territorio, propone la sesta edizione di “Otto marzo & dintorni”rassegna di eventi e manifestazioni che si svolgeranno per tutto il mese di marzo, organizzata per celebrare la Giornata Internazionale della Donna.

L’edizione 2018 prenderà il via giovedì 8 marzo con l’evento Pianeta Donna presso il Teatro Aurora alle ore 20:30, a cura del Gruppo Lisistrata e delle associazioni palazzolesi, con la partecipazione straordinaria delle classi dell’Istituto superiore “Giovanni Falcone”. Il lavoro è stato coordinato dalla dott.ssa Grazia Balciseri dell’Asst Franciacorta e prende spunto dalle poesie delle Api Operose ai cui versi, messi in musica da musicisti professionisti, sarà dato ampio spazio nella serata. Continua a leggere

Palazzolo, avviso pubblico per l’assegnazione di voucher a favore di lavoratori dipendenti. Ecco come funziona

Il Comune di Palazzolo sull’Oglio, dando continuità ad analogo intervento già assicurato per il precedente biennio, ha approvato l’avviso pubblico per l’assegnazione di voucher a favore di lavoratori e lavoratrici dipendenti di imprese, che svolgono la loro attività presso una sede operativa ubicata in uno dei Comuni degli ambiti distrettuali Monte Orfano, Sebino, Oglio Ovest, Brescia Ovest, che hanno aderito all’Alleanza locale di conciliazione, comprendente tali ambiti.

L’intervento in questione, si pone come obiettivo quello di sostenere interventi che favoriscano la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, al fine di facilitare l’esercizio delle responsabilità familiari da parte dei soggetti adulti.

voucher sociali assegnatisaranno destinati a una parziale copertura delle spese sostenute per la fruizione di servizi per la prima infanzia (nido, micronido, Centri per l’infanzia, Nidi Famiglia, baby sitting, baby parking, ludoteca), di servizi socio educativi assistenziali destinati a minori di età fino a 14 anni (servizi preposti nell’ambito delle attività estive, delle attività pre e post scuola, centri ricreativi diurni aggregativi ed educativi, rette scuole dell’infanzia, attività sportive musicali e culturali) e spese sostenute per la cura di familiari anziani in condizione di non autosufficienza e disabili gravi. Continua a leggere

“LA VIE EN ROSE?” I MILLE COLORI FEMMINILI IN UN PERCORSO TRA LE VIE DELLA CITTA’


DOMENICA 11 MARZO, in occasione della ricorrenza dell’8 Marzo, un percorso tematico si snoderà tra le vie cittadine per poi terminare con un aperitivo presso la Base Palazzolo s/O.

La provocatoria domanda: “LA VIE EN ROSE?”, che vuole mettere in discussione l’immagine della donna esclusivamente in rosa, trova la sua risposta in un cammino multicromatico attraverso installazioni, esposizioni, laboratori, letture, monologhi teatrali e musica. 

Quale migliore occasione per riflettere sui mille sfavillanti colori delle donne?
Qui lo svolgimento del percorso:  Continua a leggere