,

Palazzolo: 30mila euro all’Istituto Comprensivo Statale

(fad) Si apprende dalla determina 552 che l’amministrazione comunale tramite il responsabile dei servizi sociali Piera Valenti impegnerà la somma di € 30.000,00 complessivi da corrispondere all’Istituto Comprensivo Statale di Palazzolo sull’Oglio per la realizzazione di attività di educazione all’affettività, orientamento e operazione raggio rivolte agli alunni dell’Istituto durante l’anno scolastico 2010/2011.

L’assegnazione di queste risorse rientra nel Piano annuale per l’attuazione al diritto allo studio approvato dal consiglio comunale con delibera n. 105 del 30.09.2010.

Dei 30.000 euro sopra citati  € 13.808,00 verranno impiegati in materia di “Sostegno interventi di orientamento all’affettività e alle relazioni a favore di minori”.

di quipalazzolo.blogspot.com

Palazzolo: prende il via la quarta edizione di Saltuaria

Spett.li
domani, venerdì 15 ottobre prende il via la quarta edizione di SALTUARIA con ‘Sulle Orme di Scaramouche’, stage di tre giorni a cura di Michele Monetta di ICRA Project (Napoli).
Ricordiamo che domenica alle ore 15 è prevista una open class con videoforum rivolto a tutti (si consiglia la prenotazione, ingresso libero).
Cordiali saluti.
TeatroFlautoMagico
 

ps. Clicca sull’immagine per leggere il programma dello stage.

Palazzolo: sanità, finalmente c’è l’Alcologia

L’ospedale di Palazzolo si riappropria di un ruolo di riferimento nella rete dei servizi socio-sanitari dell’Ovest bresciano.
È stato infatti inaugurato ieri il nuovo centro di Alcologia, il primo nel suo genere in provincia di Brescia, per la cura di pazienti che presentano patologie alcol-correlate,
Lo hanno inaugurato ieri Margherita Peroni, presidente della commissione regionale Sanità, e Lucia Lazzari, sindaco di Gussago, tagliando lunedì il nastro retto da Alessandro Sala, sindaco di Palazzolo, e Fausto Gardoni, presidente della fondazione Richiedei,

Gli spazi si sono resi disponibili dalla riduzione (da 30 a 20 posti) del reparto di geriatria, previsto nel piano di risanamento della Richiedei.
Ed ecco dunque la nuova Alcologia. Il direttore dell’Asl di Brescia, Carmelo Scarcella, ne ha motivato l’urgenza e la necessità con i dati degli ultimi tre anni: «Nel 2008 – ha dichiarato – il dipartimento dipendenze ha preso in carico il 15,7 percento in più di casi rispetto al 2007. Le 744 persone seguite sono diventate 1039 nel 2009, quasi il 40 percento in più. Dal 2005 al 2009 questa patologia, una patologia sociale, ha provocato 4.911 ricoveri, 49.437 giornate di degenza e una spesa di 13,466 milioni di euro. E nel 2010 i dati sono ancora in incremento».

(fonte: bresciaoggi)

, ,

Palazzolo: "I bambini, le relazioni, i traumi".

(fad) Questo il titolo del libro di Donatella Celli, pedagogista specializzata in Arteterapia, che verrà presentato presso la Libreria Lorandi, in via Carvasaglio 49, sabato 16 ottobre dalle ore 16,30.

Il libro nasce dal lavoro dell’autrice con i bambini, dai suoi incontri con loro e con i genitori sia all’interno della struttura scolastica sia durante i laboratori per genitori e figli.

L’autrice prende in considerazione gli eventi che possono costituire traumi e fornisce esempi pratici di intervento attraverso il modello Somatic Experiencing. Infine,
la parola ai bambini, a quello che pensano e sentono in relazione sia a grandi temi quali la vita,la morte, l’anima, sia ai loro songni, alle loro paure, ai loro bisogni.

Passateparola.

di quipalazzolo.blogaspot.com
,

Nel bresciano aumentano le richieste di cassa integrazione straordinaria

Cresce ancora la richiesta di cassa integrazione straordinaria in provincia di Brescia. Nel corso del mese di settembre, le aziende hanno chiesto 2,65 milioni di ore di cigs, in aumento non solo rispetto ad agosto (mese caratterizzato dalle ferie e quindi poco significativo da un punto di vista statistico), quando le ore di straordinaria chieste furono 1,16 milioni, ma anche rispetto a luglio (1,5 milioni) e a giugno (2,1). Peraltro, un anno fa, nel settembre 2009, le ore di cigs furono 250mila.

Tornando al mese scorso, le ore di cassa chieste a Brescia sono state in totale 5,1 milioni, in calo rispetto ai 5,8 milioni di settembre 2009, ma in aumento rispetto ad agosto (2,9 milioni) e luglio 2010 (4,09). Nel mese di giugno 2010 le ore autorizzate sono state 5,71 milioni.

Rispetto a un anno fa, quindi, mentre aumenta esponenzialmente la cassa straordinaria, diminuisce invece la richiesta e l’autorizzazione di cig ordinaria. Nel settembre 2010, infatti, la cigo si è fermata a quota 1,55 milioni di ore (468mila in agosto, 1,87 milioni in luglio e 2 in giugno), mentre nel settembre 2009 furono chieste e concesse (anche se solo in parte utilizzate) 4,61 milioni di ore di cassa ordinaria.
In lieve calo, infine, la cassa in deroga rispetto ad agosto: lo scorso mese sono state autorizzate 927mila ore contro 1,27 milioni di ore dei precedenti trenta giorni.
Finora a Brescia sono state chieste 48 milioni di ore di cig (nel 2009 furono 50 milioni in dodici mesi).

(fonte: giornaledibrescia)

Palazzolo: il comune appoggia l’iniziativa ”Uniti contro la fame”

Il 16 ottobre p.v. ricorrerà l’annuale appuntamento, giunto alla IX edizione, indetto dalla FAO, dedicato alla Giornata Mondiale dell’Alimentazione .

Il tema scelto per l’anno in corso è “Uniti contro la fame” e sarà trattato nell’ambito del “Progetto 1 billionhungry” promosso dalla FAO che ha come obiettivo la raccolta di un milione di firme entro il mese di ottobre, a sostegno della seguente petizione contro la fame nel mondo:

“Noi che sosteniamo questa petizione troviamo inaccettabile che quasi un miliardo di persone siano cronicamente affamate. Attraverso le Nazioni Unite, sollecitiamo i Governi a dare priorità assoluta alla eliminazione della fame fino al raggiungimento di questo obiettivo”.

NOTA DEL PREFETTO BRASSESCO

Per poter sottoscrivere la petizione: CLICCA QUI